L'agenda della giornata L'editoriale di Roberto Brunetti Home page FWC 2004 contatta Future web Conference Gli hotel nella città dell'Aquila la location della FWC Come arrivare a L'AQUILA Gli speaker della FWC 2004 Le conferenze FWC Gli sponsor della FWC 2004 Web Designer:Daniele Marrama Iscrizioni all'evento notizie per la stampa

editoriale
Devleap mobility day
8 giugno 2004

Dopo un anno "sabbatico", anche nel 2004 presenteremo la terza edizione della Future Web Conference 2004.
Correva l'anno 2001 quando Daniele Marrama, ideò una conferenza di una giornata, gratuita, molto tecnica, sulle tecnologie attuali e future per lo sviluppo Web.
Teatro della FWC il bellissimo castello cinquecentesco dell'Aquila.
Devleap accettò con molto piacere l'invito di Daniele. Fummo onorati di aprire come "primi speaker" un evento che ritenevamo e riteniamo (ecco perché siamo tornati :-) ) frizzante, concreto e "zero marketing".
Nel 2001 le sessioni vertevano a 360° sullo stato dell'arte dello sviluppo web con prodotti Microsoft:DHTML, XML, XSLT, ASP, BizTalk, SQL Server, Pocket PC e una preview di ASP.NET che sarebbe uscito un anno più tardi.
Nel 2002 è stata la volta di .NET: 4 macro sessioni con 4 macro speaker :-) dal .NET Framework ai Web Services passando per ASP.NET e ADO.NET.

Il 2004 si presenta come l'anno della mobility: un sempre maggior numero di aziende inizia a studiare e valutare le tecnologie offerte, per implementarle internamente o presso i propri clienti.

Sempre più spesso noi di Devleap siamo contattati per corsi e consulenze su questo mondo affascinante e, a nostro avviso, anche divertente.

La tecnologia, infatti, con l'uscita del .NET Compact Framework, si presenta matura e offre una serie di opportunità "in the box".
Anche se la tecnologia è matura e semplice da usare (.NET CF è una versione compatta del Framework .NET, Visual Studio .NET 2003 consente di scrivere applicazioni Mobile usando la stessa interfaccia e modalità), molte sono le informazioni da sapere per lavorare in un mondo fortemente diverso dall'ambiente tradizionale.

Problematiche relative alle connessioni che non sempre sono veloci quanto una LAN o ancor peggio possono non essere disponibili, problemi relativi all'accesso alle informazioni in rete, operazioni di sincronizzazione necessarie per lavorare offline e aggiornare successivamente i dati.

I device hanno "capacità di calcolo" (che termine vecchio e brutto!) limitate rispetto ai cugini desktop: processori a 400 MHz, nessun disco fisso ma memorie flash, memoria limitata (128 Mb nel migliore dei casi), schede grafiche "lente" e, cosa da non sottovalutare, vengono alimentati per il 90% del loro utilizzo a batteria… che come si sa non dura molto e soprattutto potrebbe lasciare "a piedi" l'utente, senza troppo preavviso. Non ultimo, lo schermo dei device è ridottissimo e occorre disegnare l'interfaccia utente secondo regole semplici ma non sempre intuitive.

Inizieremo la giornata con la descrizione dei vari scenari applicativi web based e smart client (applicativo installato sul client) per poi concentrarci sui vari prodotti e tecnologie: Pocket PC, SmartPhone, .NET Compact Framework, ADO.NET, Web Services, XML, Socket. Al termine tante utili indicazioni (Tips & Tricks potremmo dire) su come progettare un'applicazione e scrivere codice che tenga in considerazioni le problematiche appena citate.

Vi aspettiamo per una giornata all'insegna delle demo e del divertimento in un posto secondo noi stupendo.


Roberto Brunetti
devleap.it